ICMCI
logocmc-accred-qualific2
Privacy Policy
Drawer frontale vademecum
VADEMECUM LEGGE 4/2013
Meta - La rivista dei consulenti
RIVISTA CONSULENTI
 
     
ritorna alla newsletter ok
Giovedì, 21 Settembre 2017
Dalla Comunità di Pratiche “Professionisti dello sviluppo organizzativo e della valutazione delle performance delle PPAA” Seminario app...
ritorna alla newsletter ok
Giovedì, 21 Settembre 2017
L’attività delle Delegazioni è la linfa vitale per la diffusione della conoscenza delle nostre pratiche professionali e per lo sviluppo...
ritorna alla newsletter ok
Giovedì, 21 Settembre 2017
CMC-Global (ICMCI) ha avviato dal 2011 il Constantinus International Award al fine di promuovere l'eccellenza nei servizi di Consulenza di M...
ritorna alla newsletter ok
Giovedì, 21 Settembre 2017
Il Presidente, il Consiglio Direttivo e i Coordinatori di Delegazione si congratulano con Toni Brunello – CMC per la sua nomina a Socio Em...
ritorna alla newsletter ok
Giovedì, 21 Settembre 2017
Desidero annunciare che il nostro Istituto è stato scelto dal Board of Directors di ICMCI, l’International Council of Management Consulta...
 
risorse per gli associati
RISORSE CONSULENTI
Notizie in primo piano
TUTTE LE NEWS
Associazione Professionale iscritta nell'elenco del Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) per il rilascio dell' attestato di qualità (legge 4/2013 sulle professioni non ordinistiche)

News dalle Delegazioni

L’attività delle Delegazioni è la linfa vitale per la diffusione della conoscenza delle nostre pratiche professionali e per lo sviluppo dell’Associazione.

Trasmettiamo il messaggio del Socio Giovanni Chiarello, neo nominato Coordinatore delle Delegazioni.


Carissimi Soci,

non posso che sentirmi onorato dell’incarico di Coordinatore delle Delegazioni Territoriali che mi è stato proposto, e desidero ringraziare la Presidente Cesara Pasini ed ogni singolo componente del Consiglio Direttivo per la fiducia in bianco che mi hanno accordato.

Pur consapevole del grande lavoro e dei momenti di intenso confronto che mi attendono, sono al contempo sicuro che, grazie all’insostituibile collaborazione e contributo di ogni Coordinatore di delegazione e di ogni socio coinvolto, potremo impostare un metodo di lavoro che ci porterà ad individuare ed attuare tutte le possibili sinergie, in grado di dare una vigorosa accelerata al piano di sviluppo della nostra Associazione e la visibilità territoriale e nazionale che merita. 

Come ben sapete, purtroppo anche APCO, come molte altre Associazioni, soffre di un trend negativo nel numero di iscritti, che bisogna assolutamente ed immediatamente invertire.

Commetteremmo, però, un errore imperdonabile se addossassimo esclusivamente tale decrescita a fattori esogeni e non governabili, perché questo significherebbe non attrezzarsi adeguatamente e per tempo degli anticorpi necessari a combattere questa grave forma di anemia associativa.

Reputo, invece, che sia fondamentale domandarsi se, all’origine della riduzione del numero di iscritti e di attrattività di potenziali nuovi Soci, non vi siano anche fattori interni e governabili, quali:

difficoltà di proporre strumenti innovativi per la crescita professionale e personale degli associati;
scarsa attrattività nei confronti di professionalità esterne;
scarsa visibilità dell’Associazione a livello di territori periferici;
asimmetrie informative tra Organi centrali e Delegazioni;
inadeguato valore percepito delle attività proposte;
eccessiva onerosità per Delegazioni e Soci di prendere parte attivamente alla vita sociale ed ai momenti di formazione e        qualificazione professionale.  

Occorrono, a mio modesto parere, azioni disruptive, che facciano magari abbandonare la nostra zona di confort, ma che consentano però di ridare prospettivamente alla nostra Associazione il prestigio ed il ruolo che merita: essere il luogo in cui “si creano e nascono” le buone pratiche della Consulenza di Management in Italia.   

Ritengo, pertanto, che APCO abbia urgente bisogno, oggi più che mai, di mettere in atto politiche in grado di garantire:

visibilità territoriale
vicinanza alle delegazioni ed ai soci
inclusività associativa
eccellenza ed avanguardia delle proposte formative
valore percepito dai Soci
anticipazione delle nuove frontiere della consulenza di management.

Oggi più che mai, un ruolo fondamentale è giocato  da un costante, veloce e ben strutturato scambio di informazioni e di idee e, per tale motivo, il mio operato si concentrerà su un modello di lavoro che tenderà a definire e privilegiare le modalità di comunicazione da/verso le Delegazioni e Consiglio Direttivo, a valorizzare le istanze provenienti dalle Delegazioni e la programmazione delle loro attività periodiche, a promuovere e stimolare lo scambio di best practice, la collaborazione tra delegazioni, l’allargamento della base associativa.

Sono, ovviamente, aperto ad ogni forma di integrazione e miglioramento del programma proposto e sempre disponibile ad ascoltare tutti i coordinatori, per concordare insieme ulteriori proposte.

Mi auspico vivamente, in tal senso, di poter contare costantemente sullo sprone di ognuno di voi per operare nel migliore dei modi.

Giovanni Chiarello - CMC
Vice Presidente e Coordinatore delle Delegazioni Territoriali APCO




ritorna alla newsletter ok

 
 
aderisci 01
 
Bacheca 01
 
giroscopio 01
 
sportello 01
 
delegazioni 01
 
newsletter 01
 
documenti 01
 
galeria video 01
 
Eventi Online 01
 
  assochange nuovo logo  Cesare Pozzo grenoble1   harvard   Altre nostre partnership
 




APCO - Associazione Professionale Italiana dei Consulenti di Management
Corso Venezia, 49 - Ingresso dal civico n° 45 - 20121 Milano - Italy
Tel. +39 02 7750449 - Fax + 39 02 7750480 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
P.iva 13029740159