APCO TOOL - Gestione efficace delle persone disabili in azienda

Da Martedì, 28 Maggio 2019 15:00 fino a quando Martedì, 28 Maggio 2019 18:00
Tags: Apco Tool
Visite: 590

RELATORI


Sergio Bevilacqua (socio APCO CMC), esperto di servizi per il lavoro e per la gestione di persone disabili 

Carlo Balzarini, esperto di gestione risorse umane e disability manager

 

CONTENUTI

La gestione delle risorse umane è disciplina ormai consolidata da tempo nel panorama delle aziende italiane. Più complessa è invece la gestione delle persone con disabilità che la normativa (L. 68/’99) obbliga ad assumere.

L’ingresso di persone che possono essere in difficoltà negli spostamenti, nelle relazioni o nell’apprendimento di mansioni obbliga i responsabili e i colleghi dell’unità operativa ad utilizzare modalità diverse di interazione.

Anche la Direzione risorse umane è chiamata a proporre un approccio al problema che implica la definizione di canali di reclutamento che agevolino il processo di selezione di candidati, l’individuazione di postazioni di lavoro idonee, di servizi per favorire l’inserimento delle persone disabili all’interno dei gruppi di lavoro.

In alcuni casi può risultare utile definire formule alternative all’assunzione di disabili in azienda utilizzando quanto previsto dal cosiddetto articolo 14 relativo al Decreto lgs n.276/2003 che prevede la possibilità di accordi con cooperative sociali autorizzate ad assumere la persona disabile per conto dell’azienda.

In Lombardia sono previsti significativi finanziamenti per l’analisi di postazioni di lavoro idonee in azienda, la selezione, le assunzioni, la formazione dei responsabili, dei colleghi e della persona disabile, l’eventuale modifica della postazione di lavoro ed eliminazione di barriere architettoniche.

Si possono quindi ridurre in modo significativo disagi e costi legati all’assunzione di persone disabili valorizzando anche le politiche di inserimento ed integrazione nell’organico aziendale.

ARTICOLAZIONE  E METODOLOGIA

La metodologia proposta è quella del laboratorio formativo che prevede una prima presentazione degli aspetti normativi, dello scenario relativo ai servizi e ai finanziamenti utilizzabili.

E’ prevista una visita alla job station organizzata dalla Fondazone Bertini che da anni gestisce uno dei più innovativi servizi a supporto delle aziende per favorire l’inserimento lavorativo di persone con disagio psichico http://jobstations.it/


La partecipazione darà diritto a 3 Crediti formativi per i Soci Qualificati e CMC APCO.