Stampa

Descrizione

APCO ha deciso di realizzare un libro, allo scopo di valorizzare le capacità e le professionalità dei propri Associati, tramite il racconto di diversi casi reali, analizzati sia dal punto di vista dell’Azienda (imprenditore o manager), sia da quello del consulente che ha realizzato l’intervento. Il libro sarà strutturato in modo da poter coprire tutte le aree funzionali delle moderne imprese, e la possibilità di proporre un proprio racconto, che rappresenterà poi un capitolo, è un’opportunità per tutti i Soci APCO Qualificati e Qualificati CMC di tutte le Regioni Italiane.
I capitoli identificati sono: 1) Strategia, business model e pianificazione strategica. 2) Amministrazione, Finanza e Controllo (comprende fiscale) 3) Marketing e comunicazione 4) Social media marketing 5) Commerciale e rete vendita 6) Organizzazione e risorse umane 7) Acquisti 8) Operations 9) Supply chain 10) Internazionalizzazione 11) Certificazioni qualità e ambiente e sicurezza 12) Affari legali e societari
Per poter procedere, ciascun Socio interessato dovrà mandare al proprio Delegato Territoriale, entro e non oltre il 30 settembre, un abstract in forma anonima, strutturato nel seguente modo:
Prima parte (a cura dell'imprenditore o del manager dell'Azienda nella quale si è effettuato l'intervento, lunghezza massima 20 righe): presentazione del problema dal punto di vista aziendale, situazione di partenza, motivazioni che hanno portato alla scelta del Consulente APCO
Seconda parte (a cura del consulente, lunghezza massima 40 righe): illustrazione del problema dal punto di vista del consulente, principali linee di intervento, eventuali difficoltà o problemi riscontrati, risultato finale (NB: potrebbe essere anche un insuccesso, spiegarne le cause) Anche nei casi in cui sia rimesso il mandato per linee guida non seguite o impossibilità a proseguire l’incarico.
Terza parte (imprenditore o manager, lunghezza massima 20 righe): situazione dopo l'intervento, grado di soddisfazione sull'operato del Consulente, indicare se il rapporto professionale è terminato o proseguito.
Il Consulente che manderà l'abstract dovrà garantire che, in caso di scelta da parte del Comitato Scientifico – Letterario di APCO, l'Azienda sarà disponibile a pubblicare il proprio nome, quello dell'imprenditore o del manager coinvolto nel case history, nonché la disponibilità a partecipare all'evento di lancio del libro.
I Delegati Territoriali provvederanno all’invio, sempre in forma anonima, di tutti gli elaborati ricevuti alla Segreteria di APCO entro e non oltre il giorno 5 ottobre. Il Comitato Scientifico – Letterario di APCO, entro e non oltre il 31 ottobre, sceglierà il migliore elaborati per ciascun capitolo di trattazione. Una volta scelti gli elaborati, i Delegati Territoriali comunicheranno ai responsabili del progetto Libro i nominativi degli autori, in modo da poter organizzare una riunione redazionale di partenza dove verranno illustrate la lunghezza dei capitoli (circa 10-12 pagine ciascuno), e il modo di redazione degli stessi, che deve ricalcare a grandi linee l'abstract.
Servirà poi una prefazione, che composta da tre parti, una istituzionale da parte del Presidente APCO, una dei tre promotori del libro, e una da un Manager/imprenditore di rilievo, il cui case non è incluso nel libro.
Ad ogni Socio Qualificato e Qualificato CMC che pagherà la quota APCO 2017 verrà regalato un libro cartaceo. Ugualmente una copia verrà regalata alle aziende trattate nel libro. Dal punto di vista commerciale invece verranno venduti sia libri cartacei che e-book..
Dovrà poi essere organizzato un evento di presentazione del libro stesso, magari con un moderatore di prestigio.
Progetto Libro APCO