Stampa

Descrizione

Regione Lombardia. Dalla Regione Lombardia, arriva per la prima volta un bando, denominato Linea Intraprendo, per i finanziamenti anche a fondo perduto, dove compare esplicitamente il riferimento (tra i beneficiari), al professionista Legge 4/2013 iscritto ad un’associazione professionale presente nell’elenco del MISE.

Il bando prevede tra i beneficiari i professionisti iscritti agli ordini professionali e i professionisti iscritti alle associazioni presenti nell’elenco del MISE ed in possesso dell’attestato. La misura favorisce e stimola l’autoimprenditorialità lombarda, mediante l’avvio e il sostegno alle start up e all’ autoimpiego.”

Regione Calabria. Simile il provvedimento della Regione Calabria. Un provvedimento, questo, frutto anche dei contatti fra la Delegazione calabrese di Apco, coordinata da Francesco Catanese. I bandi riguardanti innovazione e competitività (BANDO HORIZON 2020, BANDO ICT, BANDO INTERNAZIONALIZZAZIONE, BANDO MACCHINARI ED IMPIANTI, BANDO PROGETTI R&S) sono reperibili in preinformazione al seguente link della Regione Calabria: http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bandi/

Ecco un estratto dei requisiti previsti descritti nella sezione soggetti beneficiari:

"Pena la non ammissibilità, alla data di presentazione della domanda, le PMI singole o aderenti alle reti ovvero i professionisti, debbono essere in possesso dei seguenti requisiti:

- ... iscritti agli ordini professionali oppure aderire alle associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 ed essere in possesso dell’attestazione rilasciata ai sensi della medesima legge n. 4 del 2013"
I Professionisti della Legge 4/2013 accedono ai finanziamenti pubblici